L'associazione di volontariato Amici di San Petronio ha aderito alla Federazione Enti Terzo Confcommercio Ascom di Bologna



"Abbiamo ritenuto nostro dovere civico ed insieme grande privilegio - riferisce Gianluigi Pagani, componente del direttivo dell'associazione - portare il contributo ideale e concreto a questa importante realtà di Bologna, la Federazione Terzo Settore. La nostra associazione Amici di San Petronio promuove oramai da oltre un decennio iniziative solidaristiche a favore di persone in stato di bisogno nel centro della città, nonché promozione della cultura e della custodia dei luoghi religiosi dell'Arcidiocesi di Bologna, in particolare di San Petronio, per valorizzare e rendere fruibile a tutti quell'inestimabile patrimonio di cultura e bellezza che la nostra Basilica può offrire ai bolognesi e ai turisti".
La Federazione Enti Terzo Settore Confcommercio Ascom Bologna festeggia a maggio un anno di vita, e ne fanno parte tutti gli enti non profit, che, fino ad oggi, hanno voluto aderire al "tavolo delle Onlus" realizzato, con il fondamentale supporto di Confcommercio Ascom Bologna, da Nicola Turrini, già ideatore e fondatore di Couponlus.
"Confcommercio Ascom Bologna, attraverso la costituzione della Federazione Enti Terzo Settore, accoglie le realtà del Terzo Settore che desiderano condividere un nuovo percorso di progetti ed esperienze" spiega Enrico Postacchini Presidente Confcommercio Ascom Bologna. 
"L'adesione a questa federazione consentirà di godere di alcuni benefici quali la possibilità di associarsi gratuitamente a Confcommercio Ascom Bologna all'interno della quale la nuova Federazione è stata costituita" continua Postacchini.
"Siamo veramente lieti che gli Amici di San Petronio abbiano aderito a questo nostro progetto e li ringraziamo per l'ottimo lavoro che stanno svolgendo, da anni, per valorizzare la nostra amata Basilica" conclude il Presidente Postacchini.

 
 

Società servizi