Festa del Maiale di Monghidoro

Domenica 3  marzo  2019 dalle ore 8,30 alle ore 18,30

Monghidoro ripropone domenica 3 marzo 2019 l'ormai tradizionale festa del Maiale. Giunta alla 14 edizione la festa si svolgerà lungo le vie del paese ed è diventata un evento importante in ambito provinciale  fra le tante iniziative che propone il paese di Monghidoro.  

Tre squadre di norcini monghidoresi, abbinate alle macellerie locali, lavoreranno con grande abilità le carni di maiale rinnovando una antica usanza qui sull'Appennino bolognese, tramandata da generazioni.   Era tradizione un tempo in tutte le case di contadini, allevare il maiale e poi, nel periodo invernale (per favorire la conservazione), questo nobile animale sacrificava la sua esistenza per sfamare intere famiglie.  Per cui potrete ammirare in diretta la produzione di salami, salsicce, costoline, capocolli, coppe, ciccioli, cotechini, braciole e tutte le prelibatezze che fanno ricca la tradizione gastronomica montanara.  

Tutta la carne lavorata quel giorno potrà essere acquistata a prezzi calmierati e stabiliti in accordo con l'Amministrazione Comunale, organizzatrice della manifestazione, con la collaborazione dei   norcini e le macellerie del paese e dell'ufficio di Informazioni Turistiche. Inoltre saranno attivi punti di degustazione presso i norcini e altri.   

Secondo l'assessore al turismo, sport e comunicazione istituzionale del Comune di Monghidoro, David Pinto, grazie alla Festa del Maiale si mantiene viva la tradizione e la cultura enogastronomica della montagna bolognese. La festa rappresenta una grande vetrina nella quale esibire le peculiarità del territorio di Monghidoro. È anche la prima festa importante dell'anno e un'occasione per destagionalizzare le tante iniziative. L'assessore spiega che, anche per quest'anno, prosegue la collaborazione con l'associazione Piazza Coperta - Le Pozze per la valorizzazione dei prodotti locali e la riscoperta delle tradizioni del territorio. Per l'edizione 2019 della manifestazione, l'associazione effettuerà una degustazione dedicata ai "dolci di una volta". L'assessore illustra che sarà presente alla Festa anche l'associazione AVIS con un suo stand ed assaggi. Faranno da contorno alla festa numerosi banchi con tipici prodotti provenienti anche da altre parti d'Italia in un mix di profumi e sapori. Ci sarà anche uno spazio dedicato al mercatino artigianale in cui sarà possibile trovare i tanti prodotti creati sul posto dagli artigiani, i quali, oltre a vendere il frutto plasmato dalle loro mani, daranno la possibilità al visitatore di ammirare la tecnica del "lavoro fatto a mano".

Il sindaco Barbara Panzacchi dichiara che sono le manifestazioni come questa che tengono vive le tradizioni dei nostri territori e la salvaguardia della nostra storia; l'usanza della macellazione del maiale per la famiglia è, infatti, ancora molto diffusa nel territorio monghidorese e viene tramandata alle nuove generazioni. 
In occasione della Festa del Maiale, che da anni rappresenta un appuntamento fisso della nostra comunità, questa tradizione viene condivisa con i tanti visitatori che vengono dalle città vicine per gustare i nostri prodotti tipici ed è certamente un'ottima occasione per far conoscere le attrattive che il nostro territorio appenninico possiede, soprattutto in ambito ambientale e naturalistico.

Lina Galati Rando Vicepresidente Confcommercio Ascom Bologna continua affermando che il maiale e l'arte della sua macellazione, antica e consolidata tradizione dell'Appennino emiliano i saranno protagonisti della Festa del Maiale di Monghidoro e che Confcommercio Ascom Bologna è lieta di ospitare anche quest'anno la conferenza stampa di presentazione di questo consolidato appuntamento. La Vicepresidente Galati conclude dichiarando l'importanza della valorizzazione di alcuni importanti fattori quali l'esperienza dei maestri norcini locali, il gusto della genuinità e la qualità dei prodotti di montagna e augurando agli organizzatori il consueto e meritato successo con grande affluenza di pubblico.

Bologna, 26 febbraio 2019

 
 

Società servizi