Accordo Emil Banca Confcommercio per sostenere le imprese colpite da alluvione

Il solido rapporto tra Emilbanca e Confcommercio Ascom Bologna si manifesta anche per sostenere le imprese colpite dalla tracimazione del fiume Reno nel territorio di Argelato, attraverso uno specifico finanziamento per affrontare tutte le spese necessarie a ripristinare l'operativitÓ aziendale. 
Si tratta di mutui chirografari a condizioni di particolare vantaggio, ad un tasso d'interesse dello 0,50% con rimborso mensile e con durata massima di tre anni. Confcommercio Ascom Bologna, per dare ulteriore supporto alle attivitÓ commerciali e di servizio colpite dall'alluvione, si farÓ carico delle spese d'istruttoria.
L'iniziativa si affianca allo Sportello attivato da Confcommercio Ascom Bologna a cui segnalare i danni subiti  dalle imprese del territorio argelatese, in cui ricevere assistenza tecnica e legale, oltre all'azione che l'Associazione  di Strada Maggiore sta attivando con l'Ente bilaterale per il turismo a favore dei dipendenti delle imprese danneggiate.
''L'iniziativa che abbiamo messo in campo- dichiara Giancarlo Tonelli - ha l'obiettivo di aiutare le imprese associate del territorio argelatese a superare la fase di emergenza e tornare ad una piena operativitÓ nel pi¨ breve tempo possibile. Molte realtÓ imprenditoriali hanno subito danni rilevanti ed era pertanto necessario attivare tutti gli strumenti per dare supporto. Confcommercio Ascom Bologna esprime quindi soddisfazione per l'attenzione che Emil Banca ha voluto dimostrare con questa iniziativa di accesso al credito rivolta agli operatori dei nostri settori economici".
'Essere banca del territorio - ha sostenuto il Direttore Generale di Emili Banca, Daniele Ravaglia - significa prima tutto essere vicini alle esigenze della comunitÓ e dare risposte rapide e concrete soprattutto nelle situazioni di emergenza. Emil Banca vuole essere a fianco delle imprese delle zone colpite dall'alluvione ed in collaborazione con Confcommercio Ascom Bologna ha messo a punto uno strumento di accesso al credito a tassi estremamente contenuti. In questa fase Ŕ infatti prioritario sostenere le aziende danneggiate che rappresentano un tassello fondamentale per la struttura sociale ed economica del nostro territorio".
Le imprese associate colpite dall'esondazione del fiume Reno e interessate al finanziamento agevolato si potranno rivolgere all'Ufficio Credito di Confcommercio Ascom Bologna (tel. 051/6487602 - email: credito@ascom.bo.it).

 
 

Società servizi