1° concorso regionale miglior Panettone artigianale a lievitazione naturale

Dal 27 novembre e fino all'8 dicembre 2018 la campagna di promozione dedicata a questo prodotto dolciario

L'Associazione Panificatori Città Metropolitana di Bologna presenta insieme a Confcommercio Ascom Bologna, Confcommercio Emilia Romagna e Unione Regionale Panificatori Emilia Romagna la prima edizione regionale del concorso Miglior Panettone Artigianale 2018 rivolto a tutti i panificatori e i pasticceri che vorranno gareggiare per vincere questo ambito premio dedicato alla qualità e al gusto del famoso prodotto dolciario conosciuto in tutto il mondo.

Il concorso, che premierà i vincitori domenica 25 novembre 2018 presso la sede dell'Associazione Panificatori Città Metropolitana di Bologna (Via Cesare Gnudi, 5), permetterà agli oltre 100 forni partecipanti di mettere a confronto la propria abilità, esperienza, professionalità e passione e, al contempo, di partecipare alla promozione di questo dolce artigianale tipico delle festività natalizie, preparato con ingredienti naturali, sani e lavorati completamente a mano.

Il giudizio di una giuria esperta che decreterà la vittoria del miglior panettone artigianale a lievitazione naturale darà corso dal 27 novembre e fino all'8 dicembre anche alla campagna di promozione dedicata a questo prodotto dolciario organizzata dall'Associazione Panificatori Città Metropolitana di Bologna in collaborazione con Confcommercio Ascom Bologna e QN Il Resto del Carlino. 
In queste settimane i consumatori avranno la possibilità di acquistare il miglior panettone artigianale a lievitazione naturale prodotto dai panificatori utilizzando un buono sconto di 2 euro in forma di coupon da ritagliare direttamente dalle pagine di QN Il Resto del Carlino per acquistare un panettone di almeno 750 gr. presso i forni aderenti all'iniziativa o, in alternativa, un analogo sconto sull'acquisto di dolci tipici tradizionali natalizi del peso di almeno 500 gr. In aggiunta allo sconto i consumatori avranno anche in omaggio un litro di latte parzialmente scremato o intero della Ditta Granarolo S.p.A., azienda leader nel settore, già partner in altre iniziative dell'Associazione Panificatori.

"Siamo giunti alla prima edizione regionale del concorso che premia il miglior panettone artigianale a lievitazione naturale, un appuntamento che rappresenta per tutti i partecipanti un'occasione di confronto, di competizione, ma anche d'aggregazione. Pur rappresentando una sfida questo concorso offre l'occasione di confrontare il proprio prodotto con quello degli altri colleghi fornai e pasticceri e, grazie alla valutazione dei giudici, si cerca ogni anno di migliorare consapevoli che il punto di partenza è un panettone di qualità eccellente, prodotto con materie prime genuine e di qualità. Vinca il migliore quindi!" afferma Thomas Giardini Presidente Associazione Panificatori Città Metropolitana di Bologna.

"Esprimo grande soddisfazione per un'iniziativa che si ripete negli anni ed è testimonianza di un'autentica vicinanza ai territori e alle comunità locali in cui tutti operiamo. L'auspicio è che questa sinergia positiva possa continuare nel tempo" dichiara Gianpiero Calzolari Presidente Granarolo S.p.A.

Debora Peroni, Direttore Marketing Monrif Net e Poligrafici Editoriale, spiega: "QN il Resto del Carlino conferma l'attenzione ai prodotti del territorio e dell'artigianato proponendo anche quest'anno l'iniziativa "Panettone e Carlino". Dal 27 novembre per due settimane sul quotidiano sarà pubblicato un coupon sconto del valore di € 2 utilizzabile da tutti coloro che acquisteranno un prodotto da forno natalizio: è una iniziativa che è entrata a far parte della quotidianità dei lettori e cittadini bolognesi e che rinnova lo stretto legame di vicinanza del quotidiano di Bologna con la città".

"Siamo soddisfatti di essere, anche in questa occasione, a fianco dell'Associazione Panificatori e delle attività commerciali associate per la valorizzazione del nostro territorio e la promozione dei prodotti tipici e artigianali. Confcommercio Ascom Bologna sta sviluppando, infatti, da alcuni anni, una serie d'iniziative rivolte a promuovere i piatti e le ricette della tradizione, realizzate con l'utilizzo di materie prime di qualità, e per sensibilizzare il pubblico sul tema della sana alimentazione e del consumo di prodotti tipici del nostro territorio" conclude Giancarlo Tonelli Direttore Generale Confcommercio Ascom Bologna.



Bologna, 22 novembre 2018

 
 

Società servizi